Strategia di Trading con Rsi e Pivot Point

La strategia che stiamo per esporre utilizza due indicatori di trading specifici ed estremamente utili per analizzare al meglio i grafici di prezzo. I due indicatori vanno utilizzati per investire in opzioni binarie con scadenza ad 1 ora. Gli indicatori sono:

Pivot point
Rsi

ANALIZZIAMO GLI INDICATORI
Pivot point: i pivot point rappresentano dei punti di supporto e di resistenza giornalieri calcolati prendendo in considerazione i dati del giorno precedente. Il calcolo dei pivot point non é affatto difficile, anche se risulta del tutto superfluo in quanto ci sono indicatori che calcolano in automatico i pivot point e li evidenziano sul grafico di prezzo. Ad ogni modo risulta utile capire come vengono calcolati, vediamo quindi quali sono i valori da considerare per il calcolo dei pivot point.

Calcolo pivot point

I valori di cui abbiamo bisogno per calcolare i pivot point sono relativi al prezzo del giorno precedente. I dati da utilizzare sono:

Prezzo massimo (x)
Prezzo minimo (y)
Prezzo di chiusura (z)
Prezzo medio (k)
Il prezzo medio si calcola come segue: K = ( X + Y + Z ) / 3

CALCOLO DEI PIVOT POINT
Per calcolare i valori esposti in precedenza basta considerare:

RESISTENZA 1° = ( 2 x K ) – Y
SUPPORTO 1° = ( 2 x K ) – X
RESISTENZA 2° = K – S1° + R1°
SUPPORTO 2° = K – ( R1° – S1°)
RESISTENZA 3° = K – S2° + R2°
SUPPORTO 3° = K – (R2° – S2° )
ANALISI DEI SEGNALI

In prossimità dei pivot point il prezzo si comporta come segue:

Pivot di supporto: il prezzo può sia rimbalzare sia superare l’area e dirigersi verso il basso.

Pivot di resistenza: al contrario, in questo caso il prezzo può sia rimbalzare sul pivot point sia proseguire oltre.

INDICATORE RSI

L’indicatore rsi si basa sulla media mobile e costituisce uno dei principali oscillatori tecnici. Grazie all’rsi possiamo con esattezza stabilire quali siano le aree di iper-comprato e di iper-venduto.
L’indicatore é composto da una media mobile che oscilla tra due valori: 80-20 o 70-30, il valore 80 e 70 é relativo all’area di iper-comprato; il valore 30-20 é relativo all’area di iper-venduto.

SEGNALI DI TRADING

Si hanno segnali di acquisto quando il prezzo entra nell’area di iper-venduto, al contrario, si hanno segnali di vendita quando il prezzo entra nell’area di iper-comprato.

STRATEGIA OPERATIVA

La strategia utilizza i segnali di entrambi gli indicatori, ovviamente, si investe unicamente quando i segnali sono concordi:

Comprare opzioni binarie call: rsi in iper-venduto; prezzo in prossimità di un pivot di supporto

Comprare opzioni binarie put: rsi in iper-comprato; prezzo in prossimità di un pivot di resistenza.

Molto interessante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *