Come Impostare il Menu del Proprio Locale

I menù possono essere un semplice elenco di piatti e bevande, oppure diventare un importante strumento di vendita.

Possono essere realizzati in tante maniere diverse, sia tipografiche che digitali. Normalmente i quantitativi non sono molto elevati quindi la stampa digitale è quella che consente di avere un buon risultato.

E’ consigliabile realizzare i menù plastificati oppure inserirli negli appositi porta menù, altrimenti stampando il solo semplice foglio di cartoncino la durata è veramente molto limitata.

Utilizzando gli appositi porta menù è anche possibile modificarne delle parti per rendere di più aggiornati e attraenti, ad esempio si possono inserire tra le pagine con l’elenco dei prodotti anche pagine variabili che promuovono piatti nuovi, servizi i a domicilio o o occasioni particolari come pranzi, cerimonie e feste di laurea.

È anche possibile accordarsi con alcuni fornitori in modo che nel vostro menù vengano evidenziati i loro prodotti, in questo caso avrete diritto a sconti e offerte particolari, anche perché il consumo dei prodotti evidenziati aumenterà sicuramente.

E anche possibile accordarsi con attività nelle vicinanze per inserire la loro pubblicità all’interno del vostro menù, in questo caso potrete chiedere loro di partecipare alle spese di realizzazione o di fornirvi i loro prodotti a un prezzo scontato.

E’ anche possibile inserire la pubblicità di altri locali non concorrenziali per genere merceologico od orari di apertura, ad esempio si può inserire all’interno delle pagine del menù di una pizzeria la pubblicità di una gelateria e viceversa.

Dal punto di vista tecnico il risultato di stampa che è ottenibile con le tecniche tipografiche o digitali è praticamente uguale; è importante ricordarsi di memorizzare bene i dati che sono stati utilizzati per realizzare il menù in modo da poterli modificare facilmente, stampandone altri senza doverli ricomporre nuovamente in maniera completa.
E’ anche possibile inserire nella parte iniziale foto e immagini dei prodotti proposti, lasciando le ultime pagine l’elenco dei prezzi, rendendolo più facilmente modificabile.

Si possono anche realizzare menù diversi a seconda del pranzo o della cena, con un aspetto grafico adatto ai diversi tipi di clientela che frequentano il locale; esempio impiegati d’ufficio nell’intervallo che hanno bisogno di un pranzo veloce e clienti tradizionali la sera che desiderano qualcosa di più sofisticato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *